Benvenuto, Ospite

ARGOMENTO: Riunione municipale

Re: IX | Riunione municipale 04/03/2013 22:45 #92818

Doodle chiuso, la riunione si svolgerà alle 19:15 al Pride Pub di Via Enea.



ODG

1) accoglienza
2) programma municipale
3) formazione lista municipale
4) gruppo comunicazione (varie)
5) Attivismo Letizia Sarra
6 ) Attivismo l@ur@r@nce§
7) Attivismo Giampaolo Faustini
Commenti CE
9 ) Riorganizzazione Municipale
10) Questionario: sì fa partire e come?
11) tournover compiti di riunione municipale
11) Varie ed eventuali
L'Argomento è stato bloccato.

Re: IX | Riunione municipale 04/03/2013 23:46 #92830

Doodle chiuso, la riunione si svolgerà alle 19:15 al Pride Pub di Via Enea.



ODG

1) accoglienza
2) programma municipale
3) formazione lista municipale
4) gruppo comunicazione (varie)
5) Attivismo Letizia Sarra
6 ) Attivismo l@ur@r@nce§
7) Attivismo Giampaolo Faustini
8 )Commenti CE
9 ) Riorganizzazione Municipale
10) Questionario: sì fa partire e come?
11) tournover compiti di riunione municipale
12) acquisizione strumento decisionale: voto on line;
13) Varie ed eventuali
Ultima modifica: 04/03/2013 23:46 Da Letizia Sarra.
L'Argomento è stato bloccato.
Ringraziano per il messaggio: Gualdi Massimiliano

Re: IX | Riunione municipale del 5.3.2013 - considerazioni a margine sull'attivismo 07/03/2013 00:07 #93356

Vorrei condividere alcune riflessioni che ho maturato a seguito della riunione municipale di ieri sera, gran parte della quale è stata "fagocitata" (giustamente ed inevitabilmente, vista l'affluenza) dall'accoglienza verso i simpatizzanti, e per quel che ne rimaneva, disturbata dalla musica e dai rumori ambientali. Secondo me la questione dell'attivismo degli iscritti è stata troppo rapidamente liquidata senza i dovuti approfondimenti e distinguo. E' giusto riferirsi a delle norme regolamentari che mettano dei paletti e premino gli iscritti maggiormente presenti alle iniziative del Movimento, almeno in un momento di iniziale frequentazione: ma quelle stesse norme dovrebbero lasciare successivamente al gruppo municipale la libertà di decidere caso per caso l'assegnazione della qualifica di "attivo". Chi meglio del gruppo con il quale si lavora a stretto contatto è in grado di decidere, votando democraticamente, se un suo componente è sufficientemente coinvolto da meritare la designazione di "attivo"? Voglio dire che ha poco senso decidere sulla base della frequentazione di un certo numero di riunioni o banchetti ogni mese, se poi chi aspira a diventare "attivo" si mostra invece soggetto passivo nelle suddette iniziative. Ciò mi ricorda tanto un detto imperante all'epoca (ahimé lontana) del mio servizio militare: "l'anzianità fa grado", nel senso che si poteva essere anche scarsi professionalmente, ma alla fine il passaggio di grado arrivava sempre, bastava aspettare. Siamo sicuri che, ad esempio, partecipare al banchetto tutte le settimane per un mese "valga" quanto tre giorni di impegno quale Rappresentante di Lista? E se un iscritto approfondisce una tematica a 5 Stelle passando giorni a fare ricerca d'archivio o sul territorio, mettendo poi a disposizione del Movimento i risultati di tale ricerca, contribuendo all'avanzamento delle conoscenze di tutti, quanto "peserebbe" questo suo impegno? Equivarrebbe a 10 banchetti o a 8 riunioni municipali? Riterrei piu' equa una procedura di questo tipo: l'aspirante "attivo" richiede venga messa all'OdG della riunione municipale la decisione in merito al suo attivismo, e trasmette ai partecipanti alla riunione l'elenco delle attività alle quali ha partecipato o del lavoro comunque svolto a favore del Movimento, in maniera che tutti possano prenderne visione ed arrivare alla riunione con una decisione a favore o contro, ma comunque ben ponderata. Quindi l'assemblea voterà per alzata di mano. Il richiedente ritenuto non meritevole della qualifica di "attivo" potrebbe richiedere il riesame della sua richiesta, ad esempio, dopo due mesi. Credo che un meccanismo del genere motiverebbe di piu' tutti, "attivi" e non, ed eviterebbe il rischio che si vengano a generare all'interno del gruppo reazioni del genere "perchè a lui/lei si e a me no?", che rischierebbero di generare attriti assolutamente da evitare, oltre che demotivare persone convinte di fare il bene del Movimento.
L'Argomento è stato bloccato.

Re: IX | Riunione municipale del 5.3.2013 - considerazioni a margine sull'attivismo 07/03/2013 12:18 #93437

Concordo sul fatto che l'aspirante attivo debba presentare l'elenco delle sue attività, ma ci sono dei punti fermi su cui non si può derogare:

1. è necessario un tempo minimo di attività municipale (45 giorni) che il cittadino deve svolgere (banchetti, riunioni municipali, partecipazioni ai lavori sia comunali, sia municipali etc.)

2. l'attività deve essere propositiva, ovvero la partecipazione deve esporsi in maniera positiva alle varie iniziative che si svolgono (banchetto=parlare con il cittadino e spiegare le iniziative e raccogliere le eventuali critiche; riunioni municipali=proporre punto all'odg che siano organici con il lavoro che si sta portando avanti (questionario municipale, town meeting, proposte di punti programmatici da integrare con il lavoro che si sta svolgendo a livello comunale etc.)

Dunque l'elenco è necessario ma correlato ad esso deve esserci una energia positiva che può essere valutata dagli attivi, perché una delle regole fondamentali del MoVimento è l'autogoverno e dunque un gruppo che si muove insieme, secondo regole condivise tra di noi e non imposte dall'altro, e si ingrandisce prendendo le migliori energie dopo aver svolto un minimo di attività.
L'Argomento è stato bloccato.

Re: IX | Riunione municipale del 5.3.2013 - considerazioni a margine sull'attivismo 07/03/2013 13:20 #93461

Grazie Alessandro.
Mi fa piacere che tu sia d'accordo sulla mia osservazione di fondo, ovvero che l'attivismo debba essere reale e partecipato, e non di facciata.
Concordo con te che l'elenco delle attività presentato in riunione dall'aspirante attivo andrebbe certamente integrato con le osservazioni dei partecipanti, al fine di giungere ad una decisione equa e condivisa.
A questo punto mi aspetto qualche altro commento, per poi eventualmente testare il metodo da me proposto in una delle prossime riunioni, qualora la maggioranza lo ritenesse opportuno.
L'Argomento è stato bloccato.

Re: IX | Riunione municipale 07/03/2013 16:30 #93510

  • Eugenio Tosatti
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Se hai un sogno, tu lo devi proteggere!
  • Messaggi: 104
Gli ultimi post sono interessantissimi e "nodali" per fare chiarezza e dare fiducia ai "nuovi".
Nuovi che spesso hanno una certa età, come me, e tanta voglia di fare. Ma penso siano leggermente Off Topic qui.
Penso anche che sarebbe meglio parlarne di persona per evitare fraintendimenti.

Vogliamo decidere per una nuova Riunione Municipale, per la prossima settimana?

Così da completare l'accoglienza e riproporre l'ultimo ODG che si sarebbe dovuto trattare
al Pride martedì u.s. ma che ovviamente è stato superato da ben evidenti emergenze.

Se qualcuno più esperto di me mettesse su un doodle ..... grazie!

Un abbraccio a tutti.
“Da ognuno secondo le proprie capacità, ad ognuno secondo i propri bisogni” (Socialismo Libertario).
"Politica: una lotta di interessi mascherata da contesa di principi" (Ambrose Bierce).
"il denaro è lo sterco del Diavolo" (S.Francesco).
wiki personale -->www.roma5stelle.com/mediawiki/index.php?...tente:EugenioTosatti
L'Argomento è stato bloccato.
Ringraziano per il messaggio: L@ur@Fr@nce§chetti, Gualdi Massimiliano
Tempo generazione pagina: 0.38 secondi