Torniamo a parlare del Parco del Pineto, che ancora una volta sale agli onori delle cronache locali e cittadine per cause poco felici.
Ieri, 4 giugno, Roma Today ha pubblicato una notizia relativa alla sentenza sullo stupro di una ragazza avvenuto durante la notte dello scorso 30 aprile, con il riconoscimento di un risarcimento di 50 mila euro in favore di Roma Capitale, che si è costituito parte civile.
A parte il fatto che Roma Capitale dovrebbe essere considerata colpevole e non vittima di questa violenza (non è forse il comune uno dei responsabili della sicurezza di un parco pubblico?), è comunque doveroso domandare che destinazione darà a questi soldi il comune, per evitare che in futuro si ripetano altri episodi del genere.

E ancora. Poiché il Presidente del municipio XVIII, rispondendo alle nostre 10 domande sul Pineto, ci ha fatto capire che, in sostanza, Roma Capitale è l'unica istituzione a non avere nulla a che fare con il parco (risposta alla domanda numero 1), perché i municipi XVIII e XIX, oltre che la Regione e l'ente Roma Natura, non si sono a loro volta costituiti parte civile? Dov'erano e a cosa pensavano mentre il processo andava avanti? Non sarebbero forse stati utili quei 50 mila euro per cercare di migliorare la vivibilità del parco? Con quei fondi si potrebbe avviare la realizzazione di alcuni dei progetti da noi avanzati: messa in sicurezza del parco con recinzione ed illuminazione, orto urbano, pulizia dei rifiuti, sistemazione dei sentieri.
Pubblicato in XIV Municipio
Mercoledì, 11 Aprile 2012 12:34

Mi Rifiuto!

Proponiamo la seguente iniziativa per costruire insieme una alternativa alle discariche e agli inceneritori, per dire basta alle ecoballe!

Mi Rifiuto!
Partecipa anche tu!

L’attenzione per le problematiche ambientali e una crescente preoccupazione per la mancanza di un vero metodo di sensibilizzazione del cittadino da parte delle istituzioni, spingono a trovare soluzioni di confronto delle diverse realtà esistenti sul territorio. 
Alla luce delle recenti questioni sollevate dalla possibile installazione della nuova discarica di Roma, si ritiene di dover proporre una visione quanto più condivisa possibile, che possa concludersi con un primo traguardo raggiunto in seguito a una diversa concezione collettiva del tema “rifiuto”.

Obiettivi
A tal fine il Movimento 5 Stelle del XX Municipio Roma, si propone di organizzare una o più giornate dal titolo “Mi Rifiuto!” dedicate alla diffusione dell’informazione e allo scambio culturale che ruota intorno al principio delle 3 R: Riduco, Riuso, Riciclo.

Il gruppo, ponendosi solo come intermediario tra le diverse realtà, si propone di:

• mettere in comunicazione gli organi interessati dalla questione discarica dando spazio esclusivamente alla voce dei cittadini, anche aggregatisi in comitati o associazioni già attivi sul territorio.
• rendere fruibile l’informazione anche a coloro che credono di non dover essere interessati al problema, favorendo un certo grado di consapevolezza.

La giornata sarà quindi all’insegna dello scambio sia d’informazioni tra cittadino e cittadino, sia di beni riutilizzabili.

Organizzazione
La prima giornata "Mi Rifiuto!" si terrà quindi domenica 20 maggio 2012 al parco di Tor di Quinto (Via delle Fornaci di Tor di Quinto) e prevederà: 

• Un’area dedicata allo scambio di libri
• Un’area dedicata all’informazione e alla comunicazione con il cittadino
• Un’area dedicata allo svolgimento di laboratori didattici e culturali per bambini e non

Tutti coloro che desiderano proporsi per l'organizzazione della giornata sono invitati ad un incontro preliminare che si terrà nella giornata di sabato 14 aprile, alle ore 16, nello stesso luogo dove si svolgerà l’evento di maggio, con lo scopo di:
  1. Informare tutti in modo dettagliato sull’iniziativa e sulle modalità di svolgimento.
  2. Capire e definire insieme le modalità di intervento e partecipazione di ciascuno definendo contenuti e argomenti proposti.
  3. Delineare una possibile condivisione comunicativa.
Partecipanti:
Informazione
• Zero Rifiuti Riano
• Comitato di quartiere del XX Municipio.
• Comitato Villaggio dei Cronisti. 
• Acqua Bene Comune XX Municipio
• Sos Discarica
• Portale Carpooling Drivebook per la mobilità sostenibile.
• Comitato di Corcolle
• Zero Waste Lazio

Riuso, riciclo, riutilizzo: laboratori , mercatini , filosofie
• Coldiretti
• Supercomp
• Ti Riciclo
• Eventuali altre partecipazioni da considerare in corso d’opera.

In occasione dell’evento il gruppo del Movimento 5 Stelle del XX Municipio chiederà a tutti i partecipanti di non intervenire a scopo propagandistico o politico e si impegnerà, coerentemente con quanto chiesto, a non essere presente durante la giornata con i colori del Movimento stesso.

Qui il progetto a cui, in particolare ma non solo, sono invitati a partecipare tutti i cittadini del XX municipio.
Qui l'evento su fb.
Qui la sottoscrizione per finanziare l'iniziativa.

Per aderire contattare Diego Corigliano 3383810072, oppure Luca Esposito 3339864232, oppure tramite mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicato in News dal Movimento